lunedì 3 marzo 2014

Il libro che sconfiggerà la FED





di Richard Daughty (alias The Mogambo Guru)


Comodo e al sicuro all'interno del silenzioso e confortevole Mogambo Bunker (MB), ho un sacco di tempo libero per scivolare in uno stato di isteria paranoica pensando al caos economico in cui ci troviamo.

Essendo un cinico di prim'ordine (tutto è corrotto e non ci si può fare nulla) e percependo una catastrofe imminente (Siamo Dannatamente Fregati (SDF)!), non mi sorprende che la malvagia Federal Reserve possieda più di $3.5 bilioni di debito del Tesoro (circa il 21% dei $17 bilioni di debito di TUTTA la nazione).

Nonostante questa schifosa "monetizzazione del debito" possa sembrare incredibilmente assurda e terrificante, il danno è stato già fatto.

Tutta la moneta creata ed utilizzata per comprare il debito del Tesoro, ha già invaso l'intera economia tramite il debito pubblico e la spesa. Ergo, la mania nazionale per aumentare il salario minimo.

A questo punto non si può fare a meno di notare il modo in cui la mia faccia profumatamente rugosa si sia improvvisamente contorta in un impeto di rabbia, o il modo in cui i miei bicipiti virili si siano gonfiati di furore, o il modo in cui i vasi sanguigni si stiano ingrossando lungo il mio collo muscoloso, o il modo in cui stia mentendo sapendo di mentire riguardo tutte e tre queste cose.

La mera esistenza del debito nel bilancio della Federal Reserve è semplicemente la "prova provata" del reato di "monetizzazione del debito," un triste processo che non solo si è dimostrato catastrofico — tutte le volta nella storia! — ma anche Dannatamente Stupido E Cretino (DSC). DSC!

Quindi questa prova sarà considerata come la Prova Regina quando l'intera economia corrotta e governo-centrica degli Stati Uniti (finanziata da una ridicola Federal Reserve che sta espandendo a ritmi abnormi l'offerta di moneta) cadrà a pezzi in una bufera di aumenti dei prezzi che incideranno sulle cose di cui necessitate per vivere: cibo, acqua e energia; ma ci saranno anche terrificanti diminuzioni di prezzo in cose di cui non necessitate: azioni, obbligazioni, case vacanza, piani pensionistici e manodopera.

Al che io, il coraggioso ed eroico Mogambo L'Indignato (MLI), sarò entusiasta di essere chiamato al banco dei testimoni (sgomitando freneticamente per farmi strada tra le folle impazzite, assetate di sangue e in cerca di vendetta su quelli che hanno causato la loro miseria) per testimoniare allegramente e rumorosamente contro il mostruoso Ben Bernanke, sotto processo per aver tradito la nazione monetizzando tutto quel debito, e in verità io sarò lì a gridarglielo in faccia!

Ma per lo più inveirò contro quel minchione di Alan Greenspan, il quale è l'unico responsabile per il nostro disastro economico. E lo oltraggierò chiamandolo Il Grande Cazzone Monetario (IGCM), nonostante le obiezioni dell'avvocato della difesa, del giudice ed anche di Randy, lo zio dell'ufficiale giudiziario, il quale farà una fatica cane per trascinarmi (scalciando e urlando) lontano dal banco dei testimoni per impedirmi di gridare sempre più forte contro il demoniaco Alan Greenspan ("Tagliategli la testa! Tagliategli la testa!"), mentre il giudice batterà ripetutamente il martelletto, bang, bang, bang, e dirà con aria seria: "Ordine! Ordine in tribunale!" Bang, bang, bang! Wow! Che scena!

Ma, come probabilmente saprete, questo è quanto. Fortunatamente i Popoli Del Mondo (PDM) possono già trovare questo tipo di condanna probatoria in un favoloso libro di Saggezza Cosmica e Senza Tempo sulla Moneta e sugli Invesitmenti (SCSTMI): Economica Mogambo, disponibile su Amazon.com, il che lo rende un bel regalo per chiunque abbia esternato ad alta voce un certo disagio generale ed una costante sensazione di essere fregato. Con questo libro potrete dire di aver avuto ragione sin dall'inizio: SIAMO dannatamente fregati!

E questo libro fa anche il nome dei responsabili, ed è indirizzato soprattutto a coloro che non possono aspettare il processo ad Alan Greenspan e Ben Bernanke: questo meraviglioso libro, Economica Mogambo, è indirizzato a voi che volete sapere chi, come, perché e (meglio di ogni altra cosa!) cosa fare per uscire indenni da questa catastrofe.

Vale a dire: la lezione degli ultimi migliaia di anni sullo stato e sul denaro, è quella di comprare oro e argento quando un governo agisce da suicida e da stupido (come accade adesso, con l'attuale moda di permettere un'enorme spesa a deficit inflazionando la moneta fiat).

Il problema è il debito. Chris Martensen, scrivendo su Mises.org, osserva che il Total Credit Market Debt è ora a circa $57 bilioni. E cos'è il Total Credit Market Debt? Lo definisce graziosamente come "un dato che rappresenta tutte le varie forme di debito negli Stati Uniti. Ciò comprende debito aziendale, statale, federale e delle famiglie. Quindi al suo interno ci sono sia i prestiti agli studenti sia quelli per auto, sia i mutui (oltre a debiti comunali e federali). Rappresenta praticamente tutto quello che è legato al debito. Quello che non comprende, però, sono gli obblighi non finanziati, i diritti assistenziali o altri tipi di passività. Non ci sono le passività della Previdenza Sociale, né le pensioni sotto-finanziate a livello statale o aziendale. TCMD rappresenta solo il debito, puro e semplice."

Quello che NON dice è che il PIL totale è di circa $15 bilioni, il che significa che siamo indebitati quasi quattro volte di più di quello che creiamo in un Intero Dannato Anno (IDA) di un intero dannato paese! Incredibile!

Il problema è dimostrabile con un esempio. Se intaschiamo $100 l'anno e siamo indebitati per $100 ad un interesse del 5%, il ripagamento dell'interesse supera del 5% il nostro reddito. Semplice.

Ma se intaschiamo $100 e siamo indebitati per $400 al 5%, gli interessi ammonteranno a $20, o il 20% (un quinto!) in più del nostro stipendio!

E poiché i tassi d'interesse ridicolmente bassi vengono spinti ancora più in basso dalle manipolazioni della malvagia Federal Reserve, quando raddoppieranno (come sicuramente accadrà) i ripagamenti degli interessi consumeranno il 40% del reddito. E quando raddoppieranno ancora una volta (come sicuramente accadrà) consumeranno l'80% del reddito! Solo i ripagamenti degli interessi!

Se il reddito (PIL) è di $15 bilioni e l'indebitamento è pari a $57 bilioni con un interesse del 5%, il solo ripagamento di quest'ultimo consuma quasi il 20% del reddito. E cosa accadrà quando i tassi di interesse saliranno a causa dell'inflazione dei prezzi generata da tutta questa creazione di nuova moneta? Oddio!

Questo, nel caso in cui foste riusciti a starmi dietro fin qui, va Dannatamente Oltre la Follia (DOF).

Per fortuna sappiamo cosa fare: 2,500 anni di storia hanno dimostrato che l'acquisto di oro e argento in un momento come questo è l'unica — l'unica! — mossa vincente. Tutte le altre sono perdenti. Tutte!

E lo dico senza timore di essere smentito... tranne che da quegli stupidi terrestri che non hanno letto la propria storia economica e da quelli che ancora si rifiutano di riconoscere la mia Genialità Cosmica (GC), nonostante Economica Mogambo sia in vendita su Amazon, facendosi beffe di me ("Fottiti, deficiente!") e del mio utile suggerimento. Ma alla fine mi chiameranno "Padrone" e striscieranno ai miei piedi piagnucolando e supplicando: "Whee! Questa roba dell'investire è facile!"


[*] traduzione di Francesco Simoncelli: http://francescosimoncelli.blogspot.it/


11 commenti:

  1. dna disgustato3 marzo 2014 11:25

    Si fottano i keynesiani e tutte quelle povere menti che li adorano!
    Ci hanno già portato alla rovina, ma proseguono imperterriti! Andremo tutti giù con loro e grazie a loro!
    Ignoranti imbecilli!

    RispondiElimina
  2. A proposito di disastri per mano keynesiana, ecco il mio articolo di oggi su The Fielder in cui parlo del tracollo economico di Roma: Roma: tutte le strade portano al default.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo il pezzo su The Fielder. Chiaro pure questo:http://www.zerohedge.com/news/2014-03-02/guest-post-why-keynesian-political-economy-theft

      Elimina
    2. Grazie ad entrambi per gli articoli segnalati.
      "Many in the economics profession were procured in similar fashion used with prostitutes." Magistrale!

      Considerazione estemporanea: i keynesiani che percepiscano soldi dallo stato, sono da considerare coerenti o più semplicemente in conflitto di interessi?

      Riccardo Giuliani

      Elimina
    3. Ciao Riccardo.

      Non credo si facciano molti scrupoli da questo punto di vista: Priceless: How The Federal Reserve Bought The Economics Profession.

      Elimina
  3. dna disgustato3 marzo 2014 13:42

    Vi sottopongo un test, davvero tosto, di resistenza al vomito incoercibile.
    Personalmente non sono riuscito ad arrivare in fondo.
    Provateci!
    http://www.corriere.it/politica/speciali/2014/ammazziamo-il-gattopardo/notizie/palla-piede-nostro-debito-giuliano-amato-spiega-come-venne-creato-f86e13ee-a2b9-11e3-b600-860f014e2379.shtml

    RispondiElimina
  4. quanto al video: "pittoreco, molto pittoresco". ma parziale, perche soldi per voti è la demicrazia. da noi è stato qualcosa in piu: soldi prima contro il comunismo e poi soprattutto le brigate rosse. cosi si è sconfitto il terrorismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gdb, ti rendi conto che per una frase del genere: "soldi per voti è la democrazia", puoi essere condannato senza appello dal tribunale del popolo bue, cornuto e mazziato, per apologia della verità?

      Ed argentofisico rischia parecchio pure lui: http://argentofisico.blogspot.in/2014/03/luigi-einaudi.html

      Elimina
    2. http://www.beppegrillo.it/videos/0_n81c6jbc.php

      della serie "Facciamoci del male". Dal minuto 3.30 un invito ad usare la politica monetaria come US e Giappone per rilanciare l'economia...
      Incorreggibili!!!

      Elimina
    3. Passera: patrimonializzazione della cdp per erogare 200 miliardi di liquidità alle imprese.
      Il banchiere in carriera (politica) ci spiega dove (e come) finiranno i risparmi del gregge. Agli zombie.
      Anche finanziari?

      Elimina
    4. Sono stato un po' impegnato oggi e non ho potuto seguire come si deve l'evoluzione dei commenti. Soprattutto ho aggiunto una barra di navigazione sotto la bandiera di Freedonia, in modo da rendere più fluida al lettore la navigazione. Probabilmente nei prossimi giorni la integrerò con altri riferimenti.

      Però davanti all'orrore che certi personaggi suscitano, è difficile esimersi dal non commentare. Per quanto riguarda la CDP, avevo scritto di come fosse truffaldina la sua azione qui. Benetazzo comunque è davvero incredibile, sono anni che va cianciando le stesse cose le quali si sono dimostrate errate e pericolose.

      Adesso anche gli stessi banchieri centrali ammettono di brancolare nel buio!

      Elimina